HOME
FOTO    VIDEO    DISCOGRAFIA    CURRICULUM    CONTATTI    
“C'è una malia nella musica, ha detto Shakespeare” (J. Joyce, Ulisse)
“Sirene, luogo delle macerie e della ricostruzione” (A. Aiello, A. Bubba)
L'elemento Acqua e il mito delle Sirene hanno ispirato questo mio terzo lavoro compositivo. Il mistero e i brividi dei fondali marini, il fascino della danza infinita delle onde, l'inquietante bellezza di un canto ammaliatore, l'incanto poetico che si confonde con paure ancestrali: un elemento che è origine, viaggio, ma anche morte. Un velo increspato che cela un mondo che non è possibile scoprire se non immergendosi e passando ad un'altra dimensione con altre leggi fisiche, accettando i rischi di un non-ritorno. Ci sono anime con il “mare dentro”, la sua inquietudine, la sua ansia di infinito che gareggia col cielo. Ecco la mia esplorazione onirica tradotta in musica VIDEO
1. Pioggia
2. Acqua
3. Sirens VIDEO
4. Umorale balcanica
5. Chiromante
6. Parole non dette
7. Exploring seafloor
8. Immersione
9. Il mare dentro



"Anche la più repressa delle donne ha una vita segreta, con pensieri segreti e sentimenti segreti che sono lussureggianti e selvaggi, ovvero naturali. Anche la più prigioniera delle donne custodisce il posto dell'io selvaggio, perché intuitivamente sa che un giorno ci sarà una feritoia, un'apertura, una possibilità, e vi si butterà per fuggire.” (Donne che corrono coi lupi, Clarissa Pinkola Estes).

1. Il canto del lupo (piano e vocalizzi)
2. Notturno (piano solo)
3. Golden age (piano e voce)
4. Il respiro del cuore (piano e voce) 
5. Time is running (piano e voce)
6. Ponte di luce (piano solo)
7. Lamento di Persefone (piano e vocalizzo)
8. So sad (piano e voce) VIDEO 
9. Amplesso lunare (piano solo)
10. Al di là di te (piano e voce)
11. Away (piano e voce)
12. Donne che corre coi lupi (piano solo) (Musica e testi originali)



Voce di quercia
e riso di angeli
cuore percosso
da sospiri invernali

Tra umide pareti
danze di baci
che sanno di muschio e di conforto

Quante parole non dette
quanti voli vibranti
tra il chiaro e lo scuro
del mio pianoforte

1. Essenza
2. Piove sul mare
3. Mongolfiera
4. Luci
5. Mani
6. Parole non dette
7. Tim to run
8. Lontano da te
9. Ritmo dell'anima
10. Autunno
11. Ai miei
12. Gaia's lullaby
13. Dance of thanks
(Brani per pianoforte solo, da me composti ed eseguiti)